26/5/13 Grumello del Monte (BG), IT

Sul fangoso e particolarmente insidioso tracciato di gara che ha messo ha dura prova gli atleti, causando svariati ritiri anche illustri, l’alfiere del team Silmax Cannondale Samuele Porro con una discesa spettacolare “navigando” tra il fango recupera sulla testa della corsa giungendo 2° alle spalle del campione italiano marathon Yuri Ragnoli. Nella top ten di classifica Johannes Schweiggl (8°), 13° Johann Pallhuber e 53° Andrea Comola