La conferma viene dalla prova su strada, che mette in risalto reazioni pronte e soprattutto precise, prerogativa di tutti i prodotti CannondaIe strada. La maneggevolezza è una dote che si apprezza fin dal primo approccio sui Caad 8. Pedalare lungo strade provinciali poco frequentare dal traffico automobilistico, ma ricche di curve e contro curve, è piacevolissimo. Sul passo, la scorrevolezza è favorita dalla geometria e quando si ci alza sui pedali per rilanciare la velocità non si hanno situazioni di perdita di aderenza, in pratica non si ""scoda"" aI momento dello scatto. II comfort è apprezzabile, i macinatori di chilometri ringraziano. L'obliquo Power Pyramid è un altro marchio di fabbrica e rappresenta un ottimo punto di appoggio nonché una certezza in fatto di contenimento delle flessioni.

Siamo di fronte a un prodotto facile da guidare su ogni terreno: salita, pianura e discesa. La geometria del telaio in alluminio, associata all’affidabilità dei componenti, rende piacevole pedalare su questa bicicletta ubbidiente ai comandi e assai confortevole. Una struttura ideale per chi inizia l’attività ciclistica e ricerca un mezzo performante, oppure, per chi vuole una seconda bicicletta, da utilizzare come “muletto” su cui pedalare per diverse ore senza accusare problemi fisici.

More info: http://www.ciclismo.it/cannondale-caad-8-ciclismo-22778